Crostata alla ricotta ❤️❤️.
Questi sapori mi fanno ritornare bambina 👧  quando con la mia biciclettina 🚲 andavo con la lista a fare la spesa dalla botteghina…. e comperavo anche una torta 🥧 piccolina alla ricotta…. mi piaceva tantissimo!!!
Come sono potenti i sapori e gli odori, ti fanno ritornare subito alla mente dei ricordi, dei luoghi e delle atmosfere❤️❤️❤️😍.
Esistono tante ricette, ma questa è quella che mi ha ripotato alla mia infanzia… una crostata veloce e molto versatile.

Ingredienti per una teglia da 26 cm di diametro

Pasta Frolla:

Farina 300 grammi

Burro 150 grammi

Zucchero 100 grammi

Tuorli 2  o 30 grammi

Uovo 1 o 50 grammi

Scorza di Limone mezzo limone

Sale

Ripieno:

Ricotta 500 grammi

Tuorli 3 o 45 grammi

Scorza di limone mezzo limone

Zucchero 140 grammi

Canditi 60 grammi

Gocce di cioccolato fondente 50 grammi

Qualche goccia di latte e un tuorlo per spennellare la crostata

 

Procedimento:

Prepara la pasta frolla con il metodo sable’, lavora brevemente la farina con il burro, lo zucchero e una presa di sale fino a ottenere un insieme di briciole.

Incorpora i 2 tuorli, l’uovo e la scorza grattugiata di mezzo limone, impasta (poco mi raccomando) e ottieni un panetto omogeneo.

Avvolgi il panetto nella pellicola e fallo riposare per almeno 1 ora in frigorifero.

Dopodiché stendi la frolla a 3mm circa di spessore e fodera la teglia sia la base che i bordi e rimettila in frigorifero. Tieni da parte un pò di pasta frolla per fare le strisce di copertura.

Ora prepara il ripieno, frulla nel mixer o in planetaria con la foglia o semplicemente mescola con un lecca pentola la ricotta con 3 tuorli, la scorza grattugiata di mezzo limone (se vuoi puoi aggiungere anche la scorza dell’arancia) e lo zucchero.

Ora aggiungi i canditi e le gocce di cioccolato fondente (o pezzetti di cioccolato), mescola bene il tutto.

Riprendi la teglia e versa il ripieno, fai delle strisce con la pasta frolla che hai tenuto da parte e tagliale con una rotella dentellata e disponile a griglia sulla torta.

Ora se vuoi far colorire la tua torta spennella le strisce e il bordo con un tuorlo sbattuto e qualche goccia di latte.

Inforna a 180 gradi centigradi per circa 50 minuti, il tempo è indicativo controlla sempre; la crostata deve diventare bella dorata e il ripieno bello sodo.

Una volta sfornata fai raffreddare la crostata prima di tagliarla, se vuoi puoi spolverarla con lo zucchero a velo, ma non esagerare.

Nel ripieno della ricotta, puoi scegliere di mettere i canditi e il cioccolato, o solo i canditi o solo il cioccolato oppure l’uvetta fatta riposare con un pò di rum o tutto quello che ti piace di più.

Fammi sapere se hai preparato la torta e se ti è piaciuta.

E ora sei pronta a impastare?

 

Posted by:Michela

Tre parole per descrivermi: Passione, Pittura e ovviamente Pasticceria. Voglio condividere con voi il mio mondo fatto di colori, sapori, viaggi e tanta dolcezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *