Il tempo è ancora un po’ incerto, ma direi che ormai è ora di grigliare.

Per finire in bellezza una gustosa grigliata ci vuole una cheesecake alle pere, fresca e veloce. Pensate non dobbiamo nemmeno accendere il forno…

Bisogna  solo preparala la sera prima e lasciarla tutta la notte in frigorifero e l’indomani sarà cremosa, delicata ed equilibrata.

Ma veniamo alla ricetta.

Cottura: nessuna
Tempo: 15 min e almeno 3 ore in frizzer
Autunno/Inverno: Pera

 

Ingredienti:

yogurt intero 500 gr

panna fresca 500 gr

biscotti digestivi 180 gr

burro fuso 80gr

succo d’arancia 40 gr

gelatine in fogli 20 gr

Uova intere 4 ( o 60 gr tuorli e 140 gr di albume pastorizzato)

Pera 1

zucchero di canna

more

 

Preparazione:

Sbriciolate finemente i biscotti e mescolate con il burro fuso freddo.

Dristibuite il composto su un fondo di uno stampo con anello mobile da 22 cm di diametro e. sul fondo mettete della carta forno, compattateli per bene con l’aiuto di un cucchiaio.

Mettete in freezer mentre preparate la crema.

Montate separatamente la panna e gli albumi, meglio se pastorizzati.

Fate lo zucchero cotto che vi servirà per pastorizzare i tuorli d’uovo.

Mettete lo zucchero semolato in una casseruola con il succo d’arancia e portate a ebollizione.

Ammollate la gelatina con poca acqua (100gr), strizzatela e unitela allo zucchero cotto ancora caldo in modo che si sciolga perfettamente.

Montate i tuorli aggiungete a filo lo zucchero cotto, quindi incorporate lo yogurt.

Unite gli albumi montati mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, poi aggiungete la panna.

Versate la crema nello stampo sopra i biscotti sbriciolati e mettete in freezer per almeno 3 ore, meglio per una notte.

 

Decorazione

Pelate e detorsolate la pera e tagliatela in spicchi sottili.

Rosolatela in padella con un cucchiaio di zucchero di canna fino quando lo zucchero sarà caramelllato.

Decorate la torta con le fettine di pere e more.

 

Qualche variante: se volete sentire le pere anche nella crema prendete delle pere sciroppate, tagliatele a dadini e una volta che avete creato la crema potete aggiungere le pere.

Altra variante, create una purea di pere. Tagliatele a tocchetti e mettetele in un pentolino con succo di limone e zucchero, cuocete a fiamma vivace, fate evaporare finché si sarà un po’ addensata e le pere saranno tenere. Fatele raffreddare, l’ideale sarebbe con l’abbattittore. Aggiungetele alla crema e voila’ la cheesecake è pronta per essere messa in frigorifero.

Posted by:Michela

Tre parole per descrivermi: Passione, Pittura e ovviamente Pasticceria. Voglio condividere con voi il mio mondo fatto di colori, sapori, viaggi e tanta dolcezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *