La pasta biscotto (anche chiamata pasta biscuit) è una base morbida e spugnosa, simile al Pan di Spagna, ma molto più flessibile, destinata ad essere farcita e arrotolata.

Un dolce molto versatile, si può fare nel gusto classico o al cioccolato e con il  ripieno ci si può veramente sbizzarrire con crema al cioccolato, crema pasticcera, crema chantilly, al mascarpone, alla nocciola, con crema e frutta ….. e veramente potete riempirlo con tutto quello che più vi piace.

Un altro tipo di rotolo è il Tronchetto di Natale, dolce tipico della tradizione francese… ma ora veniamo alla ricetta.

Ingredienti per il Biscuit:

Zucchero 135 gr

Tuorli 330 gr

Albume d’uovo freschi 270 gr

Zucchero 75 gr

Farina 150 gr

Burro fuso 90 gr

Ingredienti per la crema pasticcera al mandarino:

Latte fresco  840ml

Succo Mandarino 160 ml

Scorza di 2 mandarino (possibilmente non trattato)

Tuorli 8

Zucchero 250gr

Farina 80gr

Vaniglia ½ bacca di vaniglia

 

Preparazione:

Montare con la frusta i tuorli con il primo zucchero

A parte montare a neve gli albumi con il restante zucchero

Unire le due masse montate, incorporare la farina setacciata.

Prelevare una parte di montata ed emulsionarla con il burro fuso non troppo caldo, unire il burro emulsionato in precedenza alla massa e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendere su teglie con carta da forno.

Infornare a 230-250 gradi Centigradi per 5-10 minuti.

Nel mentre che si raffredda preparate la crema pasticcera al mandarino

In un pentolino mettete il latte, la spremuta di mandarino (il totale deve essere 1 litro), aggiungete la scorza di mandarino (facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca, amarognola) e aprite la bacca di vaniglia aggiungete i semi e la bacca, fate scaldare a fuoco basso fino quasi a bollire.

In una ciotola rompete i tuorli e versate lo zucchero, quindi miscelate gli ingredienti e quando lo zucchero sarà assorbito aggiungete anche la farina e mescolate.

Intanto togliete il pentolino dal fuoco, stemperate leggermente con poco latte caldo le uova sbattute con zucchero e le polveri.

Mescolate bene, poi rimettete il pentolino del latte sul fuoco e versate all’interno il composto con le uova.

Continuate a cuocere lentamente e mescolate sempre con una frusta la crema,  ci vorrà qualche minuto.

Una volta pronta, trasferitela in una pirofila bassa e ampia coprite con una pellicola trasparente a contatto e se avete l’abbattitore, abbattete la temperatura in positivo, altrimenti cercate di abbassare la temperatura più fretta possibile.

Con il biscuit raffreddato e la farcitura preparata,  potete stendere la crema sul biscuit, se lo volete  più morbido potete bagnarlo con una bagna ( acqua, zucchero e un aroma di mandarino o succo di mandarino) e arrotolatelo.

Siamo a Natale quindi copritolo con la ganache al cioccolato e con una forchetta fate dei segni sopra per simulare il legno.

Ora a voi…. preparate il vostro rotolo di natale e se volete fate dei piccoli agrifogli in pasta di zucchero ….. e poi tagliatelo a fette e…bon appetit!

Posted by:Michela

Tre parole per descrivermi: Passione, Pittura e ovviamente Pasticceria. Voglio condividere con voi il mio mondo fatto di colori, sapori, viaggi e tanta dolcezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *