La Madeleine è un dolce tipico del comune di Commercy, nel nord-est della Francia.

Le Madeleine sono associate all’opera di Proust “Alla ricerca del tempo perduto”, il narratore mangia una petite Madeleine e questa risveglia in lui dei ricordi della sua infanzia…. così ne parlava: “dolci corti e paffuti, chiamati maddalene, che sembrano lo stampo della valva scanalata di una conchiglia di San Giacomo…. Portai macchinalmente alle labbra un cucchiaino del te nel quale avevo lasciato inzuppare un pezzetto della Maddalena. Ma appena la sorsata mescolata alle briciole del pasticcino toccò il mio palato, trasalì, attento al fenomeno straordinario che si svolgeva in me. Un delizioso piacere m’aveva invaso, isolato, senza nozione di causa. E subito, m’aveva reso indifferenti le vicissitudini, inoffensivi i rovesci, illusoria la brevità della vita …. non mi sentivo più mediocre, contingente, mortale”.

E ora la ricetta della Madeleine classica, semplice, veloce per 10 pezzi

Ingredienti:

Burro 100 gr

Buccia di limone 2 gr

Bacca di vaniglia mezza

Sale fine 1 gr

Zucchero semolato 83 gr

Zucchero di canna scuro 10 gr

Miele d’acacia 12 gr

Uova 110 gr

Farina debole 100 gr

Lievito 3 gr

 

Preparazione

Montare leggermente con la frusta i primi sette ingredienti

Unire, poco alla volta le uova a temperatura ambiente

Incorporare la farina setacciata con il lievito.

Nello stampo a forma di conchiglie inserire un po’ di composto.

Infornare a forno caldo ventilato a 190 gradi centigradi per 10 minuti.

Buon Appetite!!,

Posted by:Michela

Tre parole per descrivermi: Passione, Pittura e ovviamente Pasticceria. Voglio condividere con voi il mio mondo fatto di colori, sapori, viaggi e tanta dolcezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *